Casa di Raffaello

Si tratta della casa in cui nacque Raffaello Sanzio, nel 1483.

La casa, costruita nel 1300 fu la residenza della famiglia di Giovanni Santi, padre di Raffaello, dal 1460.

Nel 1637 la casa fu acquistata da Maurizio Oddi, un architetto marchigiano e nel 1837 fu trasformata nell’Accademia Raffaello.

L’interno della casa è arredato con mobili d’epoca, le pareti e i soffitti sono affrescati, alcune opere sono attribuito allo stesso Giovanni Santi, padre di Raffaello, degni di nota sono la Madonna della Seggiaiola, la Visione di Ezechiele,la Madonna di Casa Santi, Madonna con Bambino.